Oggi in Italia 1.200.000 persone vivono con una demenza: prendiamoci cura di loro INSIEME!

CHI SIAMO

La Fondazione Maratona Alzheimer nasce dalla volontà di impegnarsi concretamente per affrontare le complesse tematiche poste dalle demenze e da chi è affetto dalla malattia di Alzheimer.

Le iniziative intraprese mediante l’evento sportivo-solidale Maratona Alzheimer, che da 10 anni si svolge a Cesenatico, in Romagna, hanno evidenziato l’urgenza di nuove soluzioni nazionali, volte ad affermare e diffondere una cultura dei diritti, attraverso la collaborazione tra enti diversi per rendere migliore la vita delle persone e delle loro famiglie, affrontando l’argomento da tutti i punti di vista, affiancando il tema dell’assistenza a quelli della prevenzione e della ricerca scientifica.

LE NOSTRE ATTIVITÀ

Effettuando una donazione garantirai lo sviluppo di queste attività e la ricerca di nuovi progetti a sostegno delle persone affette da demenza. Queste le attività che la Fondazione sta sostenendo direttamente:

  • Percorsi integrati di assistenza, dalla diagnosi alla cura
  • Progetto Caffè Alzheimer Diffuso
  • Realizzazione del Centro di Documentazione, Studio e Ricerca Alzheimer “Giovanni Bissoni”
  • Realizzazione di un Giardino Alzheimer a Cesena
  • Progetto ‘Una settimana che non si dimentica‘ a Cesenatico, promosso insieme ad Alzheimer Uniti Italia, coordinato da Amici di Casa Insieme e Afam Marche, in collaborazione con Caima Cesena e Alzheimer Rimini.
  • Progetti di prevenzione intensiva con il modello Laboratorio Benessere
  • Sostegno a progetti di ricerca, in collaborazione con la Fondazione IRET
  • Sensibilizzazione tramite eventi fisici (es. staffette solidali alle Maratone di Roma e Milano, Maratona virtuale e in 100 piazze)
DONA ORA

UNA MISSION CONDIVISA

La Fondazione Maratona Alzheimer ha la missione di affermare diritti e supportare i bisogni delle persone con una demenza attraverso una molteplicità di attività che istituiscono nuove pratiche e una nuova cultura della cura.

Con le demenze in crescente aumento, tanto da essere considerata una priorità mondiale di salute pubblica, vi è la necessità di un ente di servizio, promotore di   iniziative   su   più   piani  con le associazioni e le organizzazioni Alzheimer. Attraverso una rete che condivide esperienze, progetti,  realizza  eventi, raccoglie  donazioni,   sensibilizza  la dimensione   politica   e   promuovere   attività concrete, in un rapporto intenso con il mondo scientifico, la ricerca, le istituzioni e le AUSL.

PROGETTI

PROGETTO

Cultura, Sensibilizzazione, Comunità amica

La Fondazione sottolinea la mancanza di una visione complessiva del significato personale, civile e sociale della perdita di memoria e del riconoscimento di sé. La persona affetta da demenza non perde i diritti civili, resta nella comunità come cittadino titolare di diritti e di affetti. Sensibilizzare la popolazione italiana su questi temi è per la Fondazione uno degli obiettivi principali e continuativi. L’OMS indica le Comunità amiche come primo luogo di riferimento per il benessere delle persone. Una Comunità amica delle persone con una demenza investe nelle relazioni, nel sapere e nella competenza di ciascun cittadino. Interviene nel cuore socio-culturale delle comunità, crea opportunità espressive per tutti, include e sostiene concretamente le famiglie.

SOSTIENI IL PROGETTO

Assistenza e Cura

L’assistenza, la presa in cura di pazienti cronici, rappresenta da sempre un punto debole del nostro Servizio Sanitario Nazionale. Le difficoltà nella costruzione di percorsi integrati dalla diagnosi alla cura, costituiscono un ostacolo al diritto alla cura stessa. Tali ritardi aggravano il senso di abbandono e l’isolamento dei pazienti e di chi, familiari e non, si fa carico dell’assistenza. Nella sua azione la Fondazione si impegna nella formazione di una grande coalizione di persone che vivono con una demenza, familiari, cittadini, associazioni, assistenti, professionisti e scienziati affinché si considerino le specifiche esigenze di cura delle persone con una demenza nei Servizi Socio Sanitari, nella legge di Riforma della non autosufficienza.

SOSTIENI IL PROGETTO

Prevenzione Intensiva

La Fondazione sviluppa Progetti di Prevenzione, in linea con le recenti evidenze scientifiche che indicano come, agendo sugli stili di vita (attività fisica, dieta, stimolazione cognitiva, contrasto alla solitudine, controllo di fattori di rischio sistemici) sia possibile ridurre del 30-40% il rischio di comparsa dei sintomi della malattia di Alzheimer.

SOSTIENI IL PROGETTO

Ricerca Scientifica

Dall’analisi delle cause dei fallimenti nello sviluppo di nuovi farmaci attivi sulle cause oggi ritenute più probabili della malattia, si è appreso che la malattia di Alzheimer opera per anni, decenni, in maniera silente e asintomatica, indicando con chiarezza questa fase come quella sulla quale è necessario intervenire per cambiare la storia naturale della malattia. La Fondazione intende agire come promotore di ricerca, identificando annualmente ambiti attorno ai quali suscitare dichiarazioni di interesse, guardando in particolare a proposte particolarmente innovative, progetti “ad alto rischio”. Le prossime esperienze di ricerca riguardano la prevenzione secondaria.

SOSTIENI IL PROGETTO

Sostieni la Fondazione Maratona Alzheimer

effettuando una donazione sosterrai la fondazione nei progetti di cura, assistenza e ricerca

DONA ORA

Iniziative ed eventi

Il tuo 5×1000

Il tuo 5Xmille fa la differenza per i diritti, la cura e la ricerca Alzheimer. Nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 90080350409

Ricevi il promemoria

T-shirt Solidali

Diventa portacolori della Fondazione Maratona Alzheimer indossa le nostre t-shirt colorate in ogni momento della tua giornata!

Richiedi la T-shirt

Runner Solidali

Diventa Ambasciatore della Ricerca Alzheimer: coinvolgi la tua famiglia, gli amici e tutti i tuoi contatti in una raccolta fondi personale.

Diventa un Runner Solidale

Maratona Alzheimer

L’8 settembre 2024 partecipa alla Maratona Alzheimer, il grande evento sportivo solidale per i diritti delle persone con demenza.

Partecipa

CONTATTACI

Compila il form per richiedere informazioni, saremo lieti di rispondere alle tue domande.

"*" indica i campi obbligatori

Nominativo*
Consenso*

Ringraziamo Donatella Balzani e Silvia Casali per la maggior parte delle fotografie, realizzate nel 2012 presso Casa Insieme di Mercato Saraceno, nell’ambito del progetto PerCorso CasaInsieme, coordinato da Anton Roca